Riabilitazione

La Riabilitazione all'interno del Centro Medico Sant'Anna si sviluppa attraverso una serie di interventi finalizzati a diminuire la disabilità attraverso il recupero della menomazione, l'ottimizzazione delle abilità residue e la risoluzione del dolore. L'obiettivo è quello di migliorare la qualità della vita attraverso il recupero del miglior livello fisico, cognitivo, psicologico, funzionale e delle relazioni sociali dell'individuo e della sua famiglia.

Comunemente la Riabilitazione veniva ritenuta una forma specifica di ginnastica ma questa è una visione datata e ormai superata. All'interno del Centro Medico Sant'Anna Il recupero del movimento, della forza o della sensibilità perduta così come il recupero della capacità di leggere o parlare, o della memoria non può essere risolto con una semplice ginnastica ma viene perseguito attraverso un intervento complesso realizzato da parte di un gruppo di Professionisti con diverse competenze che faciliteranno il recupero dell'autonomia sul piano motorio, cognitivo ed emozionale. A questa finalità il Centro Medico Sant'Anna si avvale di tecnologie e di strumenti di ultima generazione e di comprovata efficacia clinico-riabilitativa. Le prestazioni erogate seguono gli standard europei secondo la migliore evidenza scientifica disponibile, basando la pratica specialistica sulle prove di efficacia riconosciute a livello sanitario mondiale.

Il centro Medico Sant'Anna si avvale della collaborazione di unTeam Muldisciplinare e Multiprofessionale che elabora, attua e verifica il programma riabilitativo. Il Fisioterapista, si occupa degli ambiti della motricità, delle funzioni corticali superiori, e di quelle viscerali conseguenti a eventi patologici, a varia eziologia, congenita od acquisita; il Logopedista dell'ambito della fonazione; mentre l'aspetto psicologico nel suo complesso viene trattato dallo Psicologo/Psicoterapeuta. Queste figure professionali sanitarie esercitano la loro professione dopo aver conseguito una specifica laurea o laurea magistrale, master universitari di specializzazione, nonché dottorati di ricerca.


1) FISIOTERAPIA

Fisioterapia strumentale

  • Analisi del cammino e Analisi baropodometrica
  • Bendaggio Funzionale
  • Elettrostimolazioni muscolari e neurologiche
  • Ionoforesi
  • LaserBiolite a bassa potenza
  • Laserterapia pulsata ad alta potenza
  • Taping muscolo scheletrico
  • Tecarterapia /Diatermia
  • Tens

Massoterapia

  • Linfodrenaggio
  • Massaggio con pietre calde/fredde
  • Massaggio Miofasciale
  • Massaggio Rilassante
  • Massaggio Sportivo
  • MassaggioTerapeutico
  • Riflessologia plantare

Rieducazione funzionale

  • Fisiokinesiterapia a domicilio
  • Fisiokinesiterapia maxillo facciale
  • Fisiokinesiterapia neurologica
  • Fisiokinesiterapia ortopedica
  • Fisiokinesiterapia pediatrica e dell'età evolutiva
  • Fisiokinesiterapia pre e post chirurgica
  • Fisioterapia propriocettiva
  • Fisioterapia respiratoria
  • Fisioterapia sportiva
  • Fisioterapia uroginecologica
  • Rieducazione posturale
  • Valutazione funzionale
 

2) LOGOPEDIA

  • Disturbi della voce (anche professionale e/o artistica) compresa la rieducazione di laringectomizzati.

  • Disturbi della pronuncia da cause organiche del vocal tract ( e come indotto disturbi organici e funzionali della deglutizione).

  • Disturbi della fluenza (con particolare riguardo alla balbuzie)

  • Disturbi delle cosiddette funzioni corticali superiori con specifica attenzione alla codificazione e alla decodificazione (per esempio afasie, agnosie, aprassie ).

  • Disturbi centrali della motricità del distretto fono-articolato ( disartrie e correlati).

  • Disturbi oligofrenici da "insufficienza mentale" e/o da demenza.

  • Disturbi da lesione sensoriale ( con preminenza della sordità) e atti inerenti il loro emendamento ( protesizzazione acustica, impiego di vibratori,impianti cocleari).

  • Disturbi linguistici miscellanei e loro correlati di tipo essenziale (dislalie funzionali di varia origine, fonologici,disprassia articolatorie,dispercezioni uditive e visive, disturbi semantici, disturbi morfosintattici,pragmatici).

  • Disturbi da inadeguatezze socio – culturali ed affettive.

  • Disturbi degli apprendimenti curriculari e non, learning diseases

 

3) PSICOLOGIA E PSICOTERAPIA

  • Colloquio clinico psicologico

  • Colloquio di sostegno psicologico sedute di addestramento alle tecniche di rilassamento

  • Colloquio psicodiagnostico: colloquio anamnestico e psicodiagnostico, somministrazione di test e prove psicodiagnostiche

  • Consulenza psico-educativa per genitori e/o famigliari

  • Consulenza psicologica individuale

  • Psicoterapia individuale (per età evolutiva ed adulti)

  • Psicoterapia per disturbi psicologici (ansia, umore, alimentazione, psicosomatici, etc..)

  • Rieducazione psicologica funzionale di specifici processi o abilità cognitive anche con l’uso di strumenti o programmi computerizzati atti al potenziamento dell’attenzione, della memoria, delle abilità scolastiche,

  • Metacognitivo

  • Somministrazione ed interpretazione di test psicologici e neuropsicologici

  • Valutazione neuropsicologica: colloquio anamnestico e clinico (con genito ri se in età evolutiva), somministrazione di test neuropsicologici (intellettivi, abilità scolastiche, funzioni cognitive, etc..)