Dr.ssa IERACE

Specialista in Radiodiagnostica

Nata a Legnano (MI) il 26/4/1953 e attualmente residente a Busto Arsizio (VA), ha conseguito la laurea in Medicina e Chirurgia presso l’Universita’ degli Studi di Milano nel 1978 con il massimo dei voti (110 e lode) e la Specializzazione in Radiologia presso la medesima Universita’ nel 1982.

E’ iscritta all’Albo Professionale dell’Ordine dei Medici della Provincia di Varese dal 29/1/1979 alla posizione n. 2470. 

Dal 5/5/1980 al 20/8/1981 ha prestato servizio presso gli Istituti Clinici di Perfezionamento di Milano come Assistente Radiologa e successivamente, come Dirigente Medico di 1° livello, nella Struttura Complessa di Diagnostica per Immagini dell’Azienda Ospedaliera di Busto Arsizio dall’1/09/1981 al 31/12/2009 e nella Struttura Complessa di Radiologia Interventistica Oncologica della stessa Azienda Ospedaliera dall’1/1/2010 al 30/4/2015. 

Dall’1/7/2015 è Consulente nel Reparto di Radiologia dell’Istituto Clinico e di Ricerca Humanitas di Rozzano (Milano) e nel Reparto di Radiologia della Clinica Humanitas di Castellanza (VA), in particolare per le procedure di Radiologia Interventistica. 

La sua formazione in campo professionale (con interessi prevalenti in ambito di Radiologia Interventistica ed Ecografia Interventistica Diagnostica e Terapeutica) si e’ perfezionata presso i Dipartimenti di Radiologia del Policlinico Gemelli di Roma (Prof. Colagrande) nel 1983, dell’Universita’ Pitie’ Salpetriere di Parigi (Prof. Grellet) nel 1985, dell’Universita’ di San Diego (UCSD) in California (Prof. E. van Sonnenberg) nel 1988 e presso le Sezioni di Radiologia Interventistica dell’Universita’ degli Studi di Ferrara (Prof. Mannella) nel 1991, dell’Universita’ degli Studi di Novara (Prof. Gandini)  nel 1992 e dell’Universita’ degli Studi di Padova (Prof. Feltrin) nel 1993.

In collaborazione con il Centro Ricerche del Massachusetts General Hospital di Boston, ha sperimentato, in collaborazione con il Prof. L. Solbiati (per prima al mondo, nell’uomo) nel 1995 il sistema di termoablazione percutanea mediante radiofrequenza con ago freddo per il trattamento dei tumori epatici.   

E’ co-autrice di 40 articoli originali a stampa su Riviste peer-reviewed  (16 dei quali su Riviste Internazionali), di 14 capitoli di libri (10 per testi internazionali) e di 166 abstracts per presentazioni a Congressi, di cui 112 Internazionali.  In particolare, le pubblicazioni, redatte in collaborazione con il Prof. Solbiati, sull’agoaspirazione ecoguidata delle lesioni focali spleniche e dei tumori paratiroidei (1983), delle masse surrenaliche (1984), degli angiomi epatici (1985), sulla alcoolizzazione dei tumori paratiroidei (1985) e sul trattamento percutaneo delle metastasi epatiche mediante termoablazione con radiofrequenza (1997) sono state le prime in letteratura mondiale su questi argomenti.  

Insieme al gruppo di lavoro del Prof. Solbiati, possiede attualmente una delle maggiori casistiche mondiali di tumori maligni epatici, renali, ecc… trattati con la metodica della termoablazione con radiofrequenza ad ago freddo, con più di 1900 pazienti trattati.

Prenota la tua visita con i nostri specialisti